curiositá

Oltre un milione per la circonvallazione, migliorano i collegamenti con le contrade in aiuto al turismo

Circonvallazione di Palazzolo Acreide

Palazzolo Acreide fonda la su economia soprattutto sull’agricoltura e la zootecnia. La maggior parte delle aziende si trovano nelle zone rurali attorno a Palazzolo. Ma spesso questi territori sono difficili da raggiungere per le condizioni in cui si trovano molte strade prive di manutenzione e quindi piene di buche e di fango soprattutto nella stagione invernale. Collegamenti difficili anche con altre province come il Ragusano, altro territorio a forte vocazione agricola. Se i collegamenti non miglioreranno a subirne sarà anche il turismo, perché buoni trasporti permettono di inserire il territorio nei maggiori circuiti turistici provinciali. Strada Palazzolo Giarratana

Tante sono state di recente le segnalazioni alle istituzioni da parte dei residenti, degli allevatori e produttori per migliorare le condizioni di queste strade e quindi i collegamenti con Palazzolo. Una delle strade maggiormente interessate dall’assenza di interventi è quella che porta a Giarratana, che qualche anno fa è stata danneggiata da una frana, che ha distrutto parte della carreggiata. Grazie all’interessamento dei residenti, che hanno avviato una lunga battaglia, per evitare l’isolamento, parte della strada è stata messa in sicurezza, ma non basta. I problemi aumentano soprattutto nella stagione invernale, quando con le piogge queste zone diventano impraticabili per gli smottamenti al terreno e la presenza di fango.Strada provinciale Poi

Un aiuto saranno i lavori che a breve potrebbero essere avviati, perché questa come altre strade, sono state inserite in un piano di interventi da parte della Provincia, che hanno ricevuto i finanziamenti. Ma l’iter burocratico è ancora lento e queste strade rischiano di restare in pessime condizioni.

Un intervento potrà essere realizzato intanto per la sistemazione della circonvallazione di Palazzolo, che ha ottenuto 1,6 milioni di euro, risorse del Patto per il Sud, inserita nell’elenco delle opere che riguardano la messa in sicurezza delle infrastrutture viarie con finalità di protezione civile, cioè le vie di fuga. Si tratta di una zona di accesso al collegamento viario esterno tra la Statale 124 e la provinciale Palazzolo Acreide – Noto.

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.

Oltre un milione per la circonvallazione, migliorano i collegamenti con le contrade in aiuto al turismo ultima modifica: 2017-12-11T09:30:38+00:00 da Federica Puglisi

Commenti

commenti

To Top