arte

Al Complesso Vaccaro una galleria d’arte

L'interno del complesso Vaccaro a Palazzolo Acreide

I suoi corridoi, le sue stanze, molti li ricordano perché un tempo era un punto di ritrovo per i più piccoli. Adesso invece con un lungo intervento di recupero diventerà un contenitore culturale per l’intero comprensorio. E quei luoghi ospiteranno anche una galleria d’arte contemporanea. Infatti è stato siglato un protocollo d’intesa tra l’Accademia di Belle arti di Palermo, rappresentata dal direttore Mario Zito e dal Comune di Palazzolo Acreide, rappresentato dal sindaco Carlo Scibetta per il complesso Vaccaro di piano Acre. Il piano terra dell’immobile sarà a breve utilizzato per ospitare iniziative culturali e promozionali, seminari e convegni, per la conoscenza dell’arte contemporanea per l’alta formazione dei giovani artisti siciliani e stranieri. Vi verranno realizzati corsi, laboratori, incontri di studio, residenze di artisti di diversa nazionalità. Si punterà  all’organizzazione di stage, tirocini, seminari, conferenze, e verrà utilizzato lo spazio espositivo della Galleria per l’esposizione di opere degli studenti o del patrimonio dell’Accademia di Belle arti di Palermo. L’Accademia poi realizzerà annualmente almeno tre eventi. Una delle sale del complesso Vaccaro a Palazzolo Acreide

“La firma della convenzione – ha sottolineato Zito – rappresenta una tappa fondamentale nel cammino dell’Accademia di Belle arti che si qualifica sempre più quale luogo privilegiato non solo per la produzione artistica ma anche per la progettazione di percorsi culturali che tendono a valorizzare i giovani talenti e per creare connessioni tra le varie forme artistiche”. La direzione artistica della Galleria d’arte contemporanea verrà affidata all’Accademia di Belle arti di Palermo, al  direttore, e verrà nominato un Comitato tecnico-scientifico, al quale parteciperà l’assessore alla Cultura del Comune.

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.

Al Complesso Vaccaro una galleria d’arte ultima modifica: 2017-11-22T08:25:55+00:00 da Federica Puglisi

Commenti

commenti

To Top