Accoglienza profughi ucraini, la solidarietà dell'Anffas - itPalazzoloAcreide

itPalazzoloAcreide

associazioni noi palazzolesi

Accoglienza profughi ucraini, la solidarietà dell’Anffas

profughi

Un grande gesto di solidarietà per aiutare i profughi ucraini. L’Anffas di Palazzolo ha messo a disposizione un’abitazione nel territorio di Buscemi per ospitare tredici persone, mamme con i figli, per dare loro possibilità di un futuro migliore. E per accogliere queste famiglie c’è stato un momento di festa nella sede di Palazzolo dell’associazione, alla presenza delle autorità e dei volontari. L’associazione guidata dal presidente Giuseppe Giardina, vice Francesco Valvo, si è mossa accogliendo l’invito di una componente dell’associazione Oxsana, di origini ucraine, che ha chiesto aiuto per accogliere alcuni profughi.

Un conto per le donazioni

“Questa è stata un’iniziativa all’insegna della pace, solidarietà e valore umano promossa da Anffas Palazzolo – spiega l’associazione -. Oggi abbiamo visto nei loro occhi tristi un pizzico di serenità e gratitudine e questo grazie alla grande macchina di solidarietà che si è creata attorno a loro. In tanti hanno risposto al nostro appello donando tutto quello di cui hanno bisogno”. E infatti è stato aperto un conto su cui versare anche un piccolo contributo per aiutare le famiglie dei profughi. L’Iban è IT67A0306909606100000157342. Finora l’accoglienza è stata resa possibile attraverso la solidarietà, con quanto raccolto dalle famiglie dei soci Anffas o dalla Protezione civile. “Speriamo – afferma il presidente Giardina – che al più presto lo Stato possa mettere a regime il sistema di accoglienza. Per aiutare le famiglie e supportarle”.

profughi
La festa di accoglienza

Il supporto del Comune di Buscemi

“Giovani donne coraggiose costrette da una crudele guerra ingiusta a lasciare tutto, insieme ai propri figli, per andare incontro all’ignoto – ha detto il sindaco di Buscemi, Rossella La Pira – .Giunti in Italia hanno trovato accoglienza e supporto, grazie ad Anffas e alla Caritas, nel nostro piccolo borgo. Ieri presso la sede dell’Anffas di Palazzolo Acreide si è svolta una piccola festa di accoglienza, alla presenza del Presidente del Consiglio Comunale di Buscemi Raffaele Privizzini e del Consigliere Maria Rosa Musco. Da ripetere appena possibile anche presso la nostra sede comunale. In tanti avete chiesto come poter aiutare questi giovani ucraini. La cosa più bella che si possa fare è innanzitutto dimostrare loro affetto e vicinanza, facendoli sentire accolti in un porto sicuro. Chi volesse offrire un aiuto più concreto potrà donare il proprio sostegno economico affinché, in questo primo momento di grande incertezza, possano affrontare la vita quotidiana dignitosamente”.

Accoglienza profughi ucraini, la solidarietà dell’Anffas ultima modifica: 2022-04-09T17:53:40+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x