Associazione Mascagni, al via la stagione di concerti - itPalazzoloAcreide

itPalazzoloAcreide

associazioni

Associazione Mascagni, al via la stagione di concerti

Mascagni

L’Associazione Mascagni riparte nel suo terzo anno di attività con l’attesissima stagione musicale che vanterà anche quest’anno di nuove collaborazioni con importanti personalità artistiche-musicali. Fondata dal Cav. Lav. Sebastiano Messina e curata nella direzione artistica dal M° Lamberto Nigro, l’Associazione Culturale si prefigge di diffondere, conoscere e apprezzare la bellezza della musica. Tramite la promozione di concerti e spettacoli musicali articolati in una stagione musicale con cadenza annuale. La rassegna è fatta di concerti che spaziano dalla musica classica, barocca, contemporanea, al tango, al jazz e ad altri sottogeneri.

La stagione della ripartenza per l’associazione Mascagni

Quest’anno – spiega il maestro Nigro – abbiamo invitato artisti di altissima caratura – sia italiani che stranieri – alzando ulteriormente “l’asticella” e permettendo al pubblico di poter gustare la musica in un’esperienza a 360 gradi”. La stagione verrà aperta, giorno 3 aprile, dallo Strange Duo, ensemble con esperienza più che decennale formato da Alessio Vicario (primo clarinetto solista del Teatro Massimo di Palermo) e Carmela Stefano (fisarmonicista di fama internazionale).

Gli appuntamenti della stagione Mascagni

Seguirà, giorno 28 maggio, l’Ottetto di fiati e archi dei Solisti siciliani, composto dalle prime parti delle orchestre stabili siciliane. Il 26 giugno spazio al famoso Amato Jazz Trio che non ha bisogno di presentazioni essendo tra le migliori compagini jazz in Italia. Il 17 luglio protagonista sarà il Quartetto Henao, quartetto d’archi formato da giovanissimi Accademici dell’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia. Giorno 1 agosto protagonisti saranno i Giovani talenti palazzolesi che si esibiranno in un concerto. E, come novità di punta, un’orchestra di mandolini: la storica Orchestra a Plettro Città di Taormina che si esibirà l’8 agosto.

Nigro direttore Mascagni
Il direttore artistico Lamberto Nigro

Non mancheranno ospiti dall’estero come il Quinteto Respiro, concerto in programma il 22 agosto: artisti provenienti dal Principato di Monaco, dalla Svizzera e dalla Francia. Per un viaggio musicale attraverso il tango argentino classico e contemporaneo, che possono vantare addirittura una stretta collaborazione con il compositore Gustavo Beytelmann, pianista di Astor Piazzolla. Da Catania il 29 agosto, un gruppo affiatatissimo di giovani strumentisti ad arco diretti dal M° Domenico Fama’, l’Orchestra da Camera Orfeo, che si esibirà in un gala lirico-sinfonico dedicato al sommo compositore Wolfgang Amadeus Mozart.

Con la Bass Gang in cartellone l’1 settembre, l’Associazione Mascagni inserisce per la prima volta in una stagione musicale palazzolese un gruppo di musicisti di fama mondiale. Essi hanno all’attivo più di vent’anni di registrazioni e tournée in Europa, Giappone, Stati Uniti e America Latina, che negli anni hanno “travolto” (e stravolto) il pubblico delle più grandi sale da concerto. Si riconferma inoltre la presenza dell’ensemble svizzero Anthília Trio, il 2 ottobre, già ospite dell’Associazione nel 2020. Infine il Quartetto Matisse che, con un magnifico repertorio musicale dedicato alle compositrici donne. Esso chiuderà la stagione il 5 novembre, mettendo in scena una proiezione video sonorizzata estemporaneamente.

L’evento inaugurale

La stagione concertistica di quest’anno è stata presentata lo scorso 6 febbraio nei locali dell’ex Biblioteca Comunale del Municipio di Palazzolo. Promossa una serata musicale inaugurale. “Senza questo affezionato pubblico – ha detto il presidente Cav. Lav.Messina – non saremmo ma riusciti ad esserci, né all’inizio del viaggio né qui adesso, poiché il pubblico e gli associati contribuiscono costantemente alla realizzazione di ogni singola serata. Per la voglia e l’impegno che dimostrano nello stare accanto all’Associazione e alla musica in generale”.

Presentazione
Il presidente dell’associazione Sebastiano Messina durante la presentazione

I lavori per l’ex biblioteca

L’Amministrazione comunale, presente alla serata nella persona del sindaco Salvatore Gallo ha annunciato la prossima ristrutturazione della sala dell’ex Biblioteca Comunale. Lavori in funzione di un più ampio progetto di modellazione degli spazi, per farne un auditorium. O comunque, un sito essenzialmente rivolto all’arte e allo spettacolo. “I lavori – ha spiegato il sindaco – inizieranno quanto prima e premieranno l’affetto che il popolo palazzolese ha per la musica, per l’arte in genere e per il teatro. Sarà uno spazio polifunzionale. Che potrà accogliere quante più manifestazioni possibili ed è un’idea che è nata proprio in occasione della collaborazione di questo Comune con il direttivo Mascagni. E in ragione del grande lavoro che l’Associazione ha fatto per Palazzolo in tutti questi anni”.

E, in effetti, l’Associazione ha presentato, nei due anni di vita a Palazzolo Acreide, un programma di altissimo livello. Alternando concerti al Teatro Greco di Akrai, durante il periodo estivo, a concerti presso le chiese locali e presso la ex Biblioteca Comunale, durante le stagioni più fredde. L’ultimo periodo di emergenza sanitaria ha un po’ rallentato i lavori del sodalizio ma non li ha mai bloccati del tutto. Il concerto del 6 febbraio ha avuto come protagonista un quartetto composto da soprano, tenore, violino e pianoforte.

Alcuni di essi erano già noti al pubblico per aver suonato in precedenza per l’Associazione Mascagni, presso la Chiesa di San Sebastiano. Il Duo Brahms, formato da Marco Mazzamuto al violino e Ruben Micieli al pianoforte. A quel duo si sono aggiunti, per l’occasione, altri due musicisti, per l’appunto un soprano e un tenore Giulia Privitera anche pianista e compositrice, e Pietro Di Paola.

Associazione Mascagni, al via la stagione di concerti ultima modifica: 2022-03-22T09:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x