arte

Un percorso nelle tradizione: la Casa museo di Antonino Uccello

Ingresso della casa museo Antonino Uccello a Palazzolo Acreide

E’ considerato  uno dei musei etnografici di maggiore tradizione in Sicilia e nel Meridione d’Italia: la Casa museo Antonino Uccello è una testimonianza viva delle tradizioni della cultura contadina, un riferimento culturale per tutto il territorio ibleo, un segno di riconoscimento dell’identità e del profilo delle comunità stanziate nell’area, ma anche punto di riferimento per chi voglia conoscere il tessuto economico e sociale della Sicilia preindustriale. 

La preparazione del pane alla casa museo

Prende il suo nome da Antonino Uccello, nato a Canicattini Bagni, che negli anni Quaranta si trasferì in Lombardia per insegnare nelle scuole elementari della Brianza. Qui approfondì l’idea di realizzare una casa museo, per salvaguardare un patrimonio culturale che rischia altrimenti di essere perduto. La sua è una vera e propria missione: salvare gli oggetti di una cultura destinata alla scomparsa. E al suo rientro concretizzò questo progetto. Nel 1961 acquisì un’ala dell’antico palazzo Ferla in via Machiavelli; ed è qui che trasportò gli oggetti raccolti nell’area iblea e la casa fu inaugurata nel 1971. Per il resto della sua vita Uccello si dedicò alla tutela di questo patrimonio, ma anche alla stesura di testi, di poesie. Per la sua particolarità palazzo Ferla ospita ancora i vecchi ambienti della cultura contadina, come  le stanze del massaro, che provvedeva alla preparazione della ricotta, dei formaggi, ai lavori del frantoio.  

L'ala di palazzo Ferla dove si trova il museo

Nella parte superiore dell’edificio ci sono invece le stanze del padrone di casa, che ad oggi ospitano la ricca collezione di statue, santini, documenti raccolti da Uccello, ma anche sale che ospitano conferenze e mostre. Il museo è stato acquisito dalla Regione siciliana diventando così un punto di riferimento per il patrimonio culturale dell’Isola, meta di tanti visitatori. Negli anni sono state promosse anche diverse iniziative culturali e mostre per una diffusione delle tradizioni del territorio

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.

Un percorso nelle tradizione: la Casa museo di Antonino Uccello ultima modifica: 2017-11-10T16:57:03+02:00 da Federica Puglisi
Summary
Un percorso nelle tradizione: la Casa museo di Antonino Uccello
Article Name
Un percorso nelle tradizione: la Casa museo di Antonino Uccello
Description
Prende il suo nome da Antonino Uccello, la casa museo a Palazzolo Acreide. E’ considerato uno dei musei etnografici di maggiore tradizione in Sicilia e nel Meridione d’Italia.
Author
Publisher Name
itPalazzolo Acreide
Publisher Logo

Commenti

To Top