curiositá

Hairstylist, traguardo per la giovanissima palazzolese Lucia Pantano

Parrucchieri, l'hairstylist di Palazzolo Lucia Pantano

Non un lavoro ma una vera e propria arte. E’ così che definisce il suo mestiere. E finora i primi risultati ottenuti le danno ragione. Lei è Lucia Pantano una ragazza di 20 anni di Palazzolo. Ha scelto di fare l’hairstylist e di formarsi in questa che spera possa presto diventare la sua professione.

Lucia Pantano, hairstylist di palazzolo

L’hairstylist di Palazzolo Lucia Pantano realizza la sua acconciatura

Il traguardo

Nelle scorse settimane Lucia ha partecipato ad un concorso internazionale “Ricciolo d’oro”. La manifestazione si è svolta a Castione in Svizzera e ha visto la partecipazione di altri hairstylist provenienti da tutto il mondo. E Lucia si è classificata quarta su ottanta, nella sezione dedicata alle acconciature. Ha scelto come tema quello del Carnevale, pensando anche a Palazzolo e alla sua arte. Ha così realizzato una particolare acconciatura come se rappresentasse una figura barocca. E il risultato è stato davvero particolare tanto da stupire la giuria e premiarla.

La sua formazione

La passione per questo mestiere è iniziata di recente. Dopo gli studi allo Scientifico ed essersi diplomata ha deciso di iscriversi alla scuola di formazione professionale “Vincent Van Gogh” di Siracusa. E così ha iniziato a lavorare da altri parrucchieri e a specializzarsi sempre di più. E da qui anche l’idea di partecipare a questo concorso. “Ho sempre voluto fare questo – racconta – e spero di continuare”. E il suo obiettivo è senza dubbio questo: far conoscere questo mestiere come un’arte e non come un lavoro.

Un particolare dell'acconciatura dell'hairstylist di Palazzolo Lucia Pantano

L’acconciatura realizzata da Lucia Pantano al concorso in Svizzera- hairstylist di Palazzolo

Parrucchieri, l'hairstylist di Palazzolo Lucia Pantano

L’hairstylist di Palazzolo Lucia Pantano

Il concorso internazionale

La manifestazione si è svolta all’interno di Eventmore, a Castione. E’ stata la quarantottesima edizione quest’anno. Il concorso nasce nel 1960 a Carasso. Obiettivo della manifestazione, come spiegano gli organizzatori, sin dai primi anni è quello di dare la possibilità ad apprendisti e professionisti dell’hairstyle di incontrarsi ed esprimere la loro fantasia, creatività ed unicità. Un progetto ambizioso, che ogni anno i partecipanti valorizzano attraverso l’impegno. “Ricciolo d’Oro” accoglie talentuosi parrucchieri, accomunati dal desiderio di dare libero sfogo alla propria fantasia, imparare nuove tecniche. Una giornata all’insegna del talento e della creatività, ma anche dell’incontro e dello scambio con artisti di svariate professioni.

Un messaggio per i giovani

E Lucia Pantano è quindi come una delle tante ragazze di Palazzolo che hanno deciso di seguire un sogno e di realizzarlo. Un impegno non semplice ma che a lungo andare premia la perseveranza che le caratterizza. Ha idee chiare sul suo futuro. Completare la sua formazione innanzitutto e poi aprirsi una sala magari e perché no anche continuare la strada dei concorsi. “Ho deciso di restare qui – ha aggiunto – e di investire sul mio futuro. Non è facile ma spero di farcela”.

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.

Hairstylist, traguardo per la giovanissima palazzolese Lucia Pantano ultima modifica: 2019-03-12T10:24:49+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top