I PALAZZOLESI RACCONTANO PALAZZOLO ACREIDE

itPalazzoloAcreide

comitati festa noi palazzolesi tradizioni

Inno ufficiale di San Sebastiano, omaggio di due palazzolesi

L'inno è stato realizzato da Stefano Salemi e Mariacristina Gionfriddo

La passione per la musica e la devozione per San Sebastiano: il risultato è davvero sorprendente e soprattutto emozionante. Loro sono Mariacristina Gionfriddo e Stefano Salemi che hanno realizzato l’arrangiamento del brano “Uomo robusto”, l’inno ufficiale di san Sebastiano che si canta da anni in onore del Martire. Li abbiamo intervistati e ci siamo fatti raccontare questa esperienza che è soprattutto ricca di fede.

L’inno ufficiale, un lavoro iniziato per caso

A commissionare la realizzazione dell’inno a Mariacristina Gionfriddo e a Stefano Salemi sono stati i giovani del Comitato di San Sebastiano. Esistono due brani dedicati al santo, ma “Uomo robusto” è da tutti considerato l’inno ufficiale. Brano di cui si conosce ben poco, neanche l’autore, ma che è entrato ormai nella tradizione e nella devozione popolare.  Abbiamo scelto questo brano – raccontano Gionfriddo e Salemi – perché aveva una determinata ritmica e poi era molto conosciuto proprio tra i devoti. Ma lo abbiamo totalmente riarrangiato, cambiandone la ritmica, la metrica, armonia e melodia. Sarà quindi l’inno ufficiale che poi abbiamo registrato. Lo abbiamo orchestrato, per renderlo più epico e solenne”. La registrazione è avvenuta nello studio di Stefano, mentre poi un fonico ha curato i dettagli della post produzione.

san Sebastiano
La svelata di San Sebastiano tra le grida dei devoti. Fonte: pagina Facebook della festa

Il brano accompagnato dalle immagini video della festa

Il tutto è poi arricchito dalle immagini video che ha montato Salvo Basile, un altro giovane di San Sebastiano. Le riprese che raccontano i momenti più emozionanti della festa sono di Mario Matarazzo. Il brano è disponibile sulle piattaforme digitali come Itunes/Apple, Apple/music, Instragram, Facebook, Google play, Spotify, Amazon, Tencent, Netease, Xiaomi, Uma.  “E’ stata un’emozione unica cantarlo – ha aggiunto Mariacristina -. Quando abbiamo presentato ai ragazzi del comitato il lavoro finito è stata un’emozione anche per loro. Questo era ciò che volevamo. Trasmettere emozioni attraverso un brano che tutti conosciamo e che fa parte delle nostre tradizioni”.

La passione per la musica dei due giovani che hanno realizzato l’inno

Mariacristina e Stefano da anni studiano musica e sono anche molto conosciuti a Palazzolo e non solo. Sono una coppia sia nella vita che a livello musicale. La loro bravura sta proprio nella semplicità con cui interpretano i grandi classici della musica italiana e internazionale, e regalano emozioni a chi li ascolta. Mariacristina inoltre sta lavorando al primo disco dai suoni electro swing.

Il brano adesso sarà l’inno ufficiale per la parrocchia

“Uomo robusto” adesso verrà utilizzato per ogni iniziativa promossa dalla parrocchia e dal comitato. Come i video ufficiali per la festa. Quella di agosto ormai alle porte, quest’anno sarà una festa un po’ diversa. Ma sicuramente ricca di emozioni. Ascoltando questo brano si rivive la magia dei momenti più belli che caratterizzano la festa e la devozione per San Sebastiano.  Tutto questo mancherà ma la presenza del santo tra i fedeli in parrocchia sarà comunque un momento intenso di preghiera e di riflessione.

Inno ufficiale di San Sebastiano, omaggio di due palazzolesi ultima modifica: 2020-07-16T09:00:00+02:00 da Federica Puglisi
To Top