Legalità, a Palazzolo torna “Memoria è impegno” - itPalazzoloAcreide

itPalazzoloAcreide

associazioni

Legalità, a Palazzolo torna “Memoria è impegno”

Verga-Fava: Pippo Fava

E’ partita a fine agosto la sesta edizione del festival della legalità “Memoria è impegno”. Anche quest’anno, in occasione del novantasetttesimo compleanno di Giuseppe Fava, Palazzolo Acreide commemora il suo cittadino più illustre, ucciso per mano mafiosa il 5 gennaio del 1984. Cinque appuntamenti che, attraverso dibattiti, proiezioni e presentazioni di libri, dal 27 agosto all’11 settembre, contribuiranno a creare spunti di riflessione collettiva sui trent’anni dalle stragi di Capaci e Via D’amelio, la morte di Rita Atria, processi, collusioni e depistaggi.

“Riportare in piazza il dibattito sui nostri diritti e la nostra società -spiega Natya Migliori, presidente dell’associazione Dahlia– significa secondo la nostra associazione contribuire attivamente sul territorio a creare una cittadinanza partecipe, attenta, democratica. L“impegno” non può essere saltuario e relegato a pochi momenti dell’anno, ma deve essere costante e giornaliero. Questo il senso del nome che abbiamo voluto dare all’evento”.

Fava Rassegna
Un’immagine della rassegna dello scorso anno

I partner di Memoria è impegno

Organizzata con la collaborazione della Fondazione Giuseppe Fava di Catania, del Coordinamento Giuseppe Fava, dell’associazione Libera-contro tutte le mafia, ANPI Siracusa e Banca Etica, con il patrocinio del Comune di Palazzolo Acreide, la rassegna, giunta alla sesta edizione, ha visto sfilare negli anni precedenti ospiti importanti quali i giornalisti Attilio Bolzoni, Salvo Palazzolo, Lirio Abbate, Nello Scavo, Micky Gambino, Antonio Roccuzzo, il magistrato Sebastiano Ardita, lo scrittore Giulio Cavalli, e il presidente della Commissione regionale Antimafia Claudio Fava.

Il programma

Il primo appuntamento di “Memoria è impegno” è stato il 27 agosto in Piazza del Popolo con “Più forti della mafia”, presentazione della graphic novel di Aldo Mantineo e Francesco Nania, A edizioni.  Con Aldo Mantineo (giornalista), Francesco Nania (giornalista), Giovanna Raiti (associazione Libera). Modera Natya Migliori, presidente associazione Dahlia.

3 settembre in Piazza del popolo ore 18.00: “Spieghiamo la mafia ai bambini”, con Annamaria Piccione (scrittrice per ragazze e ragazze) e Giulia Cappuccio (artista). In serata in piazza del popolo alle 20.30 la presentazione del libro “Al di sopra della legge” di Sebastiano Ardita, Ed. Solferino. Con Sebastiano Ardita (magistrato, consigliere CSM) e Umberto Di Giovanni (avvocato, referente ANPI provincia Siracusa). Modera Simone Olivelli (giornalista).

Giorno 11 settembre in Piazza del popolo alle 18, presentazione del libro “Io sono Rita”, Marotta e Cafiero edizioni. Incontro con le autrici Graziella Proto, (direttrice Le Siciliane/Casablanca), Nadia Furnari (fondatrice Associazione Antimafie Rita Atria) e con Alessia Candito (giornalista).

Chiuderà il festival, in una data da definire, “Siracusa, fra ecomafie e discariche: a che punto è la notte?”, con Claudio Fava (deputato ARS) e Santi Terranova (avvocato). Modera Mario Barresi (giornalista).

Legalità, a Palazzolo torna “Memoria è impegno” ultima modifica: 2022-09-02T11:41:23+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

👏

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x