eventi

Libri sotto l’albero, incontri letterari con Archeoclub

Due giorni dedicati alla letteratura, con due autori siciliani come protagonisti. E’ l’iniziativa promossa a Palazzolo da Archeoclub, in collaborazione con l’Associazione Amici di Giuseppe e Turi Rovella. Al Museo dei Viaggiatori in Sicilia appuntamento per venerdì 14 e sabato 15 dicembre con “Libri sotto l’albero”.

Il primo appuntamento

Il primo incontro di Libri sotto l’Albero è alle 17,30 con l’autore Simone Rausi e il suo secondo romanzo “Libera per tutti”, edito da Scatole Parlanti. Il romanzo affronta il tema della ricerca della propria identità, dell’accettazione di sé e delle difficoltà che a volte si provano nello star bene nei propri panni. Un romanzo “a specchio”, con storie che scorrono parallele, con le stesse emozioni ma da punti di vista molto differenti.

Libri Sotto L'albero Locandina

Il secondo incontro

Sabato 15 dicembre dalle 18 l’ospite sarà Mario Fillioley, che presenterà il suo secondo libro “La Sicilia è un’isola per modo di dire”, edito da Minimum Fax. E’ un libro di raffinata ed irresistibile comicità, attraverso un racconto lucido di una terra molto amata dall’autore. Il volume è un diario di viaggio curioso e allo stesso tempo impertinente, un manuale di istruzioni per montare e smontare il mito della “sicilitudine”. L’autore, parlando al lettore come ad un amico, senza trucchi e ipocrisie, riesce nell’impresa di dire qualcosa di nuovo su un’isola grande e complessa.

Archeoclub Palazzolo

La sede locale dell’associazione è nata dalla volontà di un gruppo di giovani e non solo che si sono messi insieme per promuovere cultura e far conoscere Palazzolo e i suoi beni culturali. Il gruppo si è formato per diffondere e approfondire l’interesse per i beni storici, artistici, paesaggistici e culturali di Palazzolo. Tante le iniziative promosse tra conferenze, incontri, visite guidate. Itinerari al museo dei Viaggiatori in Sicilia, ma anche alla Casa museo Antonino Uccello, al museo delle tradizioni contadine di Buscemi. Ed è così che forze giovani e locali puntano a valorizzare i beni culturali, con la volontà di far conoscere Palazzolo, la sua storia e i suoi tesori.

Il museo

Il Museo dei viaggiatori in Sicilia si trova nei locali di palazzo Vaccaro in via Maestranza a Palazzolo, di proprietà del Comune. Un luogo nato per ospitare la ricca collezione di documenti sui viaggiatori che tra il Settecento e l’Ottocento raggiunsero la Sicilia. Un luogo della memoria, che racchiude in un suggestivo allestimento, i disegni e le incisioni, collezione frutto di appunti e annotazioni, carte geografiche e disegni, di quanti raggiunsero la Sicilia, lasciando una testimonianza grafica e descrittiva di conoscenza storico-sociale del territorio.

 

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.

Libri sotto l’albero, incontri letterari con Archeoclub ultima modifica: 2018-12-11T09:51:27+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top