curiositá

Lettura, un libro realizzato dagli studenti di Palazzolo

20171121 085933

Un libro per ragazzi realizzato dagli studenti di Palazzolo. E’ il particolare progetto che ha visto protagonisti 52 studenti del plesso D’Albergo. In questo anno scolastico è stato promosso il progetto di “Lettura creativa” con la partecipazione di Adriana Re.

Gli studenti durante il progetto di lettura a Palazzolo

Il progetto

Coinvolti gli alunni delle classi quarta A e B coordinati dalle docenti Antonella Micca, Carmela Costa, Patrizia Infantino, dal dirigente scolastico Egizia Sipala. Adriana Re ha scritto la storia “La luna di gelato” che poi è stata letta ai bambini. Ad ogni gruppo è stata assegnata una parte che hanno rappresentato con disegni. Ne è venuta fuori una sorta di galleria di disegni che hanno arricchito il testo, stampato e che verrà adesso presentato. E’ la prima volta che degli studenti così piccoli realizzano un libro. Un modo per essere protagonisti e per incrementare la lettura tra le nuove generazioni.

Gli studenti del D'Albergo durante il progetto di lettura

L’incontro pubblico

La presentazione pubblica sarà mercoledì 6 giugno alle 16 a scuola al plesso di via D’Albergo. Verranno letti alcune parti del volume e drammatizzate. E poi ci sarà un momento dedicato alla festa per tutti i piccoli. Sessanta sono i disegni che in tutto sono stati realizzati e che hanno arricchito il testo del libro. Il progetto rientra tra le iniziative promosse dalla scuola in questo anno e nasce dall’esigenza di creare una motivazione positiva verso la scrittura e di aumentare il desiderio ed il piacere di scoprire il libro come compagno di avventure ineguagliabili.

Gli studenti con la scrittrice Adriana Re

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.

Lettura, un libro realizzato dagli studenti di Palazzolo ultima modifica: 2018-06-03T20:27:29+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top