curiositá

Majorettes, una festa in ricordo di Graziella Italia

Cropped Majorettes 2.jpg

Per chi l’ha conosciuta era un punto di riferimento. Una maestra di vita, una mamma. Ma anche un’icona dello sport. Ha lasciato un vuoto incolmabile trale majorettes e non solo. Ma la passione per questo sport accompagna ancora chi l’ha conosciuta. Una grande serata di festa in onore della professoressa Graziella Valvo Italia, recentemente scomparsa. L’appuntamento è per sabato giorno 3 nel centro storico di Palazzolo.

Majorettes Grandi
Le allieve di Grazia Valvo, gruppo storico delle majorettes

Le majorettes ricordano la loro insegnante

Quella di sabato non sarà solo una serata evento. Ma anche una occasione per festeggiare il suo compleanno: quest’anno avrebbe compiuto 80 anni. E’ così che le sue atlete, le Majorettes del Club Val D’Anapo di Palazzolo Acreide, hanno promosso questo evento. L’appuntamento di sabato prevede un primo momento alle 20,30. In corso Vittorio Emanuele ci sarà l’inaugurazione di una sede, dove saranno esposti alcuni trofei vinti nel corso degli anni dalle majorettes. In mostra anche le divise che il gruppo indossava durante le manifestazioni e le gare alle quali partecipava.

Le storiche majorettes tornano a esibirsi

Ma il momento più particolare sarà lo spettacolo in piazza. Infatti ubito dopo in piazza del Popolo ci sarà un momento dedicato al ricordo con le esibizioni curate dalle storiche majorettes del gruppo. Le ex atlete in questi mesi hanno lavorato a delle coreografie con l’aiuto dell’insegnante Roberto Garavaglia. Settimane di fatica e di prove in cui ogni majorettes ha ripreso ad allenarsi e a preparare i vari numeri con determinazione.

Lo spazio dedicato alla solidarietà

E ci sarà pure un momento dedicato alla solidarietà. Graziella Valvo Italia, infatti, era componente del gruppo dei Servi di Maria, FIDAPA e dell’associazione “Amici del Madagascar”, che saranno presenti alla manifestazione. In molti ricordano la sua presenza in questi anni anche in Madagascar dove amava recarsi con il gruppo di Palazzolo.

Graziella Italia fondatrice delle majorettes di Palazzolo
Un primo piano della professoressa Graziella Italia

Chi era Graziella Italia e la sua passione per il twirling

Graziella Valvo Italia è stata un’icona dello sport palazzolese. Si deve a lei nel 1985 la nascita del gruppo majorettes di Palazzolo. Ben presto divenne, attraverso l’associazione alla federazione FIM (Federazione Italiana Majorettes) e alla N.B.T.A. Italia un gruppo che praticava twirling a livello agonistico. Le atlete hanno partecipato con successo alle più importanti competizioni nazionali ma soprattutto internazionali, come campionati europei e mondiali. E si deve a lei la creazione di una giornata dedicata alle majorettes. Ogni anno in estate promuoveva una grande festa: era fiera, infatti, di mostrare alla comunità palazzolese le sue ragazze. Nacque così la “Festa delle majorettes”, momento importante per far conoscere la realtà del twirling che lei amava così tanto. La festa quest’anno è alla tredicesima edizione.
Appuntamento quindi per sabato sera a Palazzolo per una serata ricca di emozioni e di ricordi.

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.
Majorettes, una festa in ricordo di Graziella Italia ultima modifica: 2019-07-31T14:36:09+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top