I PALAZZOLESI RACCONTANO PALAZZOLO ACREIDE

itPalazzoloAcreide

cibo cucina tradizionale curiositá dove mangiare

Mendolia sceglie Palazzolo, nord e sud unite nel gusto

Raimondo Mendolia ha scelto Palazzolo

“Palazzolo experience” attarverso un percorso che unisce arte, cibo e cultura alla scoperta di uno dei borghi più belli d’Italia. A promuoverlo lo chef Raimondo Mendolia, che ha aperto a Palazzolo la sua Hostaria. Con la “Palazzolo experience” gli ospiti del ristorante che vorranno potranno usufruire di uno speciale pacchetto il venerdì sera, che include un ’ora di passeggiata alla scoperta dei vicoli di Palazzolo, seguita da una cena o un pranzo in cui ripercorreranno la Sicilia nel piatto. Abbiamo intervistato lo chef Mendolia che ci ha raccontato questa nuova esperienza.

La video intervista realizzata in collaborazione con Mario Matarazzo

Lo chef Mendolia, la sua storia

Genovese per nascita, cosmopolita per passione, lo chef Raimondo Mendolia è oggi uno dei punti di riferimento per il settore della Pasta in Italia e all’estero . Mille esperienze, affiancando alle consulenze per importanti realtà aziendali, in qualità di Technology Chef, la docenza presso molti Istituti per i Servizi Alberghieri e per la Ristorazione. Presidente dell’European Chefs Academy e Maestro Pastaio e di Cucina, Raimondo Mendolia esplora il mondo della pasta affiancando, alla produzione di pasta fresca tradizionale e di rosticceria moderna. Un continuo sviluppo di fronti più tecnici come nuove tecniche per la pastorizzazione e l’asciugatura, per l’abbattimento ed il confezionamento. Nonché l’implementazione nel complesso settore delle monoporzioni e della cucina naturale.

Antichi palazzi - Corso Vittorio Emanuele chiuso per l'isola pedonale
I palazzi che si potranno ammirare lungo corso Vittorio Emanuele

La particolare pasta firmata dallo chef

1.61: la “proporzione divina”, la bellezza, l’armonia e la perfezione di un rapporto fra il tutto ed ogni sua parte. A questa idea si ispira UNO.61 , il formato unico di pasta artigianale trafilata in oro, studiata dal Maestro Pastaio Raimondo Mendolia. Questa pasta è confezionata nelle pregiate stoffe sartoriali, cucite a mano dal sarto e artista, Angelo Inglese . Sartoria, Design e Food si incontrano a tavola in un progetto che avvolge di bello, il gusto semplice ed emozionante di un piatto di pasta. La pasta Uno.61 è realizzata con semola 100% italiana di solo grano duro di Altamura , trafilata in Oro ed essiccata lentamente a bassa temperatura. Ne nasce una pasta ruvida e porosa, tenace e profumata, che accoglie il sugo e lo esalta rendendo l’assaggio, un piacere unico e complesso. Dunque un viaggio nel gusto da scoprire.

Mendolia sceglie Palazzolo, nord e sud unite nel gusto ultima modifica: 2020-07-03T09:00:00+02:00 da Federica Puglisi
To Top