curiositá

Parco degli Iblei, esperienze a confronto a Palazzolo

Cropped Parco Iblei.jpg

Il Parco degli Iblei. Favorevoli o contrari. Se ne torna a parlare perché forse questa è la volta buona per procedere alla sua istituzione. Ma ci sono pareri diversi sulla sua realizzazione. Infatti secondo le ultime novità farebbero parte del parco interi comuni. E questo avrebbe suscitato non poche polemiche tra le categorie produttive. Di certo potrebbe essere di aiuto per il turismo e l’economia di questi territori.

La riserva di Pantalica un esempio di turismo per il Parco degli Iblei
La necropoli di Pantalica già avviata come riserva da tutelare nel territorio del futuro parco degli Iblei

Parco degli Iblei, un momento di confronto a Palazzolo

E per questo e sulla sua importanza è stato promosso un incontro a Palazzolo. Quali le opportunità di questo parco si interrogheranno i presenti. L’evento è domani nella sala delle Aquile verdi del Municipio. Ci saranno il sindaco Salvatore Gallo e l’assessore regionale al Territorio Salvatore Cordaro. Previsti gli interventi di Giovanni Burtone sindaco di Militello su “Il parco dei Nebrodi, un’esperienza siciliana”. E poi Salvatore Cartarrasa su “Aspetti normativi e iter istitutivo di un parco nazionale”. Maurizio Imperio su “Il parco come motore dello sviluppo economico”. Francesco Interlandi interverrà su “Diagnosi e valorizzazione del patrimonio culturale degli Iblei”. Infine Marco Mastriani su “Ecoturismo un modello di sviluppo sostenibile”. 

Dibattito per conoscere di più sul parco degli Iblei

Nel pomeriggio dibattito con Antonio Parrinello su “Il parco nazionale dell’Isola di Pantelleria..esperienza a confronto”. Corrado Bianca su “La storia del parco nazionale degli Iblei”. Bruino Messina su “Cenni storici e riqualificazione”. Paolino Uccello su “Gli Iblei e la diversità biologica“. Giuseppe Russo su “Il patrimonio zootecnico siciliano e la salvaguardia della biodiversità genetica”. Giovanni Cirasa su “Valore e futuro della biodiversità in agricoltura”.

Parco Dei Nebrodi, come esperienza di confronto per il Parco degli Iblei
Un particolare del già istituito parco dei Nebrodi

Un incontro alla Regione sul parco

Se a Palazzolo sarà l’occasione per partecipare, conoscere, discutere, a Palermo c’è stata un’audizione all’assemblea regionale. L’iniziativa era congiunta con le commissioni Territorio e Ambiente e Attività Produttive dell’Ars. Hanno preso parte all’incontro l’Associazione naturalistica di ricerca e conservazione “Ente Fauna Siciliana” e l’Associazione culturale “Le Aquile di Prometeo” con Marco Mastriani e Paolo Pantano. E’ stato un momento di confronto e di dialogo importante, hanno detto. In questa occasione sono state ricordate le tappe per istituire il parco. E che l’Assessorato regionale al Territorio e Ambiente il 6 giugno 2017, a seguito della richiesta del Ministero dell’Ambiente, ha convocato una conferenza fra i sindaci dei Comuni interessati e i Commissari dei Consorzi e della Città Metropolitana di Catania. Obbiettivo era fare un passo in avanti e riparlare della proposta di istituzione del Parco.

L’importanza di istituire il parco per l’economia

L’istituzione del Parco per Pantano e Mastriani è un modo per ottimizzare e qualificare ancora di più la tutela e valorizzazione di molte aree protette. La gestione unica da parte dell’ente parco e la vigilanza del Ministero dell’Ambiente potrebbe portare a un vantaggio di semplificazione amministrativa. Questa sarebbe anche un’occasione per un turismo sostenibile. Se ne parla e speriamo in breve tempo si arrivi alla sua realizzazione.

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.
Parco degli Iblei, esperienze a confronto a Palazzolo ultima modifica: 2019-06-21T09:00:07+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top