I PALAZZOLESI RACCONTANO PALAZZOLO ACREIDE

itPalazzoloAcreide

eventi

Premio Fava giovani, a Palazzolo le due giornate

Giuseppe Fava

Due giorni di riflessione e di dibattito. Palazzolo torna a essere protagonista con il premio Fava giovani. E’ l’appuntamento che ogni anno promuove la Fondazione Fava e il coordinamento di Palazzolo. Due giorni di eventi per ricordare l’attualità del pensiero del giornalista palazzolese, ucciso dalla mafia. Occasione poi per premiare i giovani impegnati e i giornalisti che si sono distinti con le loro inchieste alla scoperta della verità.

legalità - Pippo Fava a lui è intitolato il premio Fava giovani
Un primo piano di Pippo Fava

Premio Fava giovani è giunto all’undicesima edizione

Il premio giornalistico intitolato a Giuseppe Fava “Il vizio della memoria” e dedicato ai giovani è giunto all’undicesima edizione. Quest’anno poi ci sarà anche la seconda edizione del premio “I Vicoli di Fava” dedicato ai giovanissimi studenti delle scuole elementari e medie. Una manifestazione sempre più importante nata dalla collaborazione fra il Coordinamento Giuseppe Fava, la Fondazione Giuseppe Fava e l’associazione Dahlia. E poi con il prezioso appoggio, quest’anno, di Libera Siracusa, Associazione Antiracket Palazzolo e Verba Volant.

Il riconoscimento del Premio Fava giovani assegnato a Giorgio Mottola

Ad essere premiato quest’anno sarà il giornalista Giorgio Mottola, autore per Report dell’importante inchiesta “La fabbrica della paura”. L’inchiesta era sulla trattativa segreta con la Russia che vede coinvolto l’ex ministro degli Interni Salvini. Il primo incontro sarà sabato alle 11 con “Notizie dalla rete “il giornalismo tra fake e news”. L’incontro sarà presso l’ex Biblioteca del Comune di Palazzolo Acreide, Giorgio Mottola video giornalista di Report RAI3 (Premio G.Fava Giovani 2020) e Francesca Andreozzi (Presidente della Fondazione Fava), incontreranno i ragazzi delle scuole superiori di Palazzolo. A moderare l’incontro sarà Marta Silvestre giornalista di Meridionews.

La locandina dell'evento su Fava
Avviato lo scorso anno I vicoli di Fava, il concorso per le scuole

La scelta di Mottola

Giorgio Mottola è stato scelto come premiato dell’edizione di quest’anno. Lui è un giornalista, inviato per Report dove si occupa da anni di criminalità organizzata, traffici illegali e truffe. Ha collaborato anche con BBC e Sky. Inoltre Mottola è tra gli autori del documentario Mafia Bunker (2013) e co-sceneggiatore del film “La trattativa”, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. Ha pubblicato alcuni libri tra cui “Processo allo Stato” (2012), “Camorra Nostra” (2017) e “Fratelli di truffa” (2019).

Domenica la consegna del Premio Fava giovani

La giornata conclusiva del premio sarà domenica 2 febbraio. Appuntamento alle 18 nell’Aula Consiliare del Comune di Palazzolo. Ospiti del dibattito saranno Giorgio Mottola, video giornalista di Report (RAI3), Sebastiano Ardita, magistrato e Presidente della Prima Commissione del CSM, Massimiliano Perna, giornalista e Francesca Andreozzi Presidente della Fondazione Fava. A moderare il dibattito sarà Marta Silvestre giornalista di Meridionews. E sarà interessante il tema “Social, politica e fake news. Cosa c’è dietro?”.

I vicoli di Fava

Un altro momento importante che è stato realizzato e avviato nell’ambito del premio è il concorso dedicato alle scuole. Infatti gli studenti delle scuole elementari e secondarie di I grado prendono parte a “I Vicoli di Fava. Seconda Edizione”. Il premio prevede una sezione letteraria ed una dedicata alle arti grafiche. Inoltre la Fondazione Fava ha voluto fare quest’anno alla scuola media di Palazzolo un regalo. Si tratta di una chitarra in ricordo di Elena Fava.

Premio Fava giovani, a Palazzolo le due giornate ultima modifica: 2020-01-30T09:00:00+01:00 da Federica Puglisi
To Top