curiositá

Un’eccellenza al Salone del gusto, la salsiccia di Palazzolo protagonista

La salsiccia tipica di Palazzolo

La salsiccia tradizionale di Palazzolo, presidio Slow Food al Salone del gusto di Torino. Un’eccellenza che quest’anno sarà protagonista alla dodicesima edizione di “Terra madre salone del gusto”. Saranno presenti dal 20 al 24 settembre allevatori, trasformatori e sostenitori del presidio.

Alcuni macellai di Palazzolo Acreide

I numeri dell’evento

Il Salone del gusto è il più grande evento internazionale dedicato al cibo con oltre un milione di visitatori  900 espositori provenienti da 100 Paesi, 7mila delegati e 1000 comunità del cibo, oltre 140 chef impegnati tra il programma ufficiale e le cucine di Terra Madre. Quest’anno l’evento ospiterà i piccoli-grandi produttori, le comunità del cibo che per cinque giorni porteranno in città l’agrobiodiversità dei cibi del mondo. Sarà un’occasione di confronto su problemi e soluzioni comuni, 140 presìdi da tutto il mondo e 170 dall’Italia, tra questi proprio il presidio della Salsiccia di Palazzolo Acreide.  L’obiettivo del presidio in questi due anni è stato quello di sostenere e valorizzare un prodotto di eccellenza dell’allevamento, il suino nero siciliano che della Salsiccia di Palazzolo Acreide è l’ingrediente principale.

L’associazione di Palazzolo

Il presidio è stato assegnato dopo anni di impegno sul territorio per creare rete tra i tanti protagonisti. “Dopo i successi ottenuti all’Expo di Milano nel 2015 e alla Fiera Internazionale del Turismo di Parigi agli inizi di quest’anno, la Salsiccia Tradizionale di Palazzolo non poteva mancare a Terra Madre Salone del Gusto di Torino – afferma Andrea Alì, chef e presidente dell’associazione Salsiccia Tradizionale di Palazzolo Acreide – una straordinaria vetrina che mette in mostra il meglio delle produzioni mondiali buone, pulite e giuste che rispecchiano rigorosamente la filosofia di Slow Food, attenta al rispetto dell’agrobiodiversità dei cibi di tutti i continenti, senza separare il piacere del gusto dalla responsabilità verso chi produce”.

Terramadre

Cosa faranno

Al Salone del gusto gli allevatori, i trasformatori ed i ristoratori di Palazzolo Acreide faranno degustare la salsiccia fresca e la salsiccia secca di suino nero siciliano preparata secondo la ricetta tradizionale tutelata dal Presidio Slow Food. In particolare si tratta della carne tagliata al coltello con la sola aggiunta di sale marino siciliano, peperoncino, finocchietto selvatico degli Iblei e vino rosso della Val di Noto. Una particolare ricetta che si tramanda da anni. Un successo per la gastronomia che è diventata un’eccellenza.

La sinergia con l’amministrazione

La collaborazione con l’amministrazione comunale in questi anni è stata fondamentale per raggiungere i risultati. E lo è anche con l’attuale. “La Salsiccia Tradizionale di Palazzolo Acreide è solo uno dei prodotti di eccellenza del nostro territorio, ma certamente può considerarsi il più rappresentativo sia storicamente che socialmente – aggiunge Maurizio Aiello, assessore al Turismo del comune di Palazzolo – perché le radici di questa tradizione sono antiche e risalgono all’arrivo in Sicilia dei romani e nel nostro paese, in particolare, ogni famiglia allevava uno o due suini neri da cui ricavava tutto il necessario per un intero anno. Non potevamo non sostenere questa iniziativa perché come Amministrazione vogliamo rilanciare il nostro comune, tra i borghi più belli d’Italia, raccontando anche il legame tra cibo, paesaggio, tradizioni all’insegna del turismo esperienziale su cui stiamo investendo energie e risorse”.

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.

Un’eccellenza al Salone del gusto, la salsiccia di Palazzolo protagonista ultima modifica: 2018-09-13T10:39:26+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top