eventi

San Michele, a Palazzolo arrivano gli sbandieratori

Cropped Sbandieratori.jpg

E’ diventato ormai un appuntamento fisso della Festa di San Michele. A Palazzolo da dieci anni si svolge il raduno degli sbandieratori. Iniziativa promossa dall’associazione Cibele in occasione dei festeggiamenti di settembre. Venerdì, sabato e domenica il paese rivive le atmosfere di un tempo dove gli sbandieratori e i musici attraversavano le strade per le feste. Dai primi anni, infatti, il raduno è cresciuto permettendo così ai vari gruppi di raggiungere Palazzolo per questa occasione.

Festa San Michele a Palazzolo e gli sbandieratori
Un momento della sciuta di San Michele a Palazzolo

Per San Michele i gruppi da vari parti d’Italia

Per il decimo raduno interregionale sono tre i gruppi che verranno a Palazzolo. Si tratta degli sbandieratori e musici “Borgo San Lazzaro” città di Asti. E poi sbandieratori e musici “Castello” città d’Anagni. Infine sbandieratori e musici “Comusta Revixi” città di Corinaldo. E poi una grande e bella novità quest’anno. Ad aprire il corteo di giorno 28 saranno il gruppo “Piccole Majorettes di Palazzolo Acreide”. Da venerdì a domenica quindi musica per le strade di Palazzolo.

La festa di settembre dedicata a San Michele

E così a Palazzolo terminano le feste estive con quella di San Michele arcangelo. Oltre al momento della svelata di giorno 28 e poi la sciuta di domenica 29 alle 13, sono tanti gli appuntamenti di quest’anno. Intanto il “Festival Voce dei Piccoli” ha segnato una parte della storia di Palazzolo Acreide. E per i cinquant’anni è stato realizzato un libro che sarà presentato il 26 settembre. Giorno 27 alle 21,30 in piazza San Michele ci sarà il cinquantesimo Festival e a mezzanotte lo spettacolo pirotecnico. Sabato 28 alle 21,30 il Memoriale “50 anni di Festival” con ospite Giovanni Caccamo e a mezzanotte lo spettacolo piromusicale.

Il palco di San Michele per il Festival Voce dei piccoli
Un allestimento del palco per il Festival di San Michele

Un annullo postale per i cinquant’anni del Festival

In occasione dei 50 anni del Festival voce dei Piccoli, su richiesta dell’associazione culturale “Cibele” e del Comitato di San Michele, Poste italiane ha approntato un servizio temporaneo con speciale annullo postale. Verrà emesso domenica 29 dalle 8,30 alle 11 nello spazio allestito in piazza San Michele. Nei giorni successivi alla manifestazione, i marcofili e coloro che volessero richiedere l’annullo possono inoltrare le commissioni filateliche a Poste Italiane / U.P. di Siracusa 2 / Sportello filatelico Via Piave,116/A – 96100 Siracusa (tel.0931 469051). Poste Italiane attiva Servizi Filatelici Temporanei dotati di bolli speciali che riproducono con scritte e immagini il tema di manifestazioni legate ad eventi di notevole interesse culturale, economico e sociale. Il servizio è rivolto a chi intenda pubblicizzare e storicizzare il proprio evento con la realizzazione del bollo speciale.

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.
San Michele, a Palazzolo arrivano gli sbandieratori ultima modifica: 2019-09-25T09:00:02+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top