I PALAZZOLESI RACCONTANO PALAZZOLO ACREIDE

itPalazzoloAcreide

chiese cosa vedere luoghi di interesse

La chiesa dei padri Cappuccini

Chiesa del Convento dei padri Cappuccini a Palazzolo

La Chiesa e il Convento dei padri Cappuccini sono stati costruiti tra il 1870 e il 1880. L’esterno della chiesa che è dedicata a San Francesco ha una facciata a due ordini dei quali quello inferiore con al centro un grande portale, affiancato da due nicchie, quello superiore, con una sola finestra centrale, ha un timpano con croce centrale. Dunque una piccola chiesa ma che ha comunque una sua storia.

La chiesa dei padri Cappuccini e il suo interno

L’interno è una sola navata con sei altari marmorei addossati ai muri laterali. Sulla parete destra della navata è posta la copia del quadro, originariamente conservato nella chiesa dei Cappuccini, “Sacre stimmate di San Francesco”, dipinto da Domenico Provenzani. Il convento è costituito da numerose celle. Quindi è una chiesa che ha una sua antica storia.

Come abbiamo raccontato parlando della chiesa e del convento di San Francesco nella seconda metà del 1800 avvenne un evento molto importante e molto doloroso per tutti gli ordini religiosi. Lo Stato Italiano decise di sopprimere le corporazioni religiose, in tutto il suolo italiano, compreso Palazzolo.  Nel nostro paese la notizia pervenne con un telegramma del 16 giugno 1866. Il comandante dei carabinieri di allora diede la notizia ai cappuccini di abbandonare quel convento entro il 25 del mese. Purtroppo durante quest’avvenimento, alcune persone senza scrupolo derubarono delle opere d’arte i conventi abbandonati, compreso il convento palazzolese.

Dove: via Nazionale 110

0931875566

La chiesa dei padri Cappuccini ultima modifica: 2018-03-16T12:11:36+01:00 da Federica Puglisi
To Top