Chiese

La chiesa dell’Annunziata

La famosa chiesa dell'Annunziata di Palazzolo Acreide nel quartiere San Paolo

La chiesa dell’Annunziata è considerata una delle chiese più antiche di Palazzolo, ma anche questa venne ricostruita dopo i danni subiti con il terremoto del 1693. Affascinante è l’esterno della chiesa con il portale, caratterizzato da quattro colonne tortili binate, riccamente adornate da tralci di vite e fregi, che rappresentano motivi agresti tipici del barocco. E proprio per la particolarità di questo portale che viene considerata una delle chiese simboliche del barocco palazzolese. Per il resto l’esterno della chiesa è molto semplice.  L’interno è a tre navate, con l’altare maggiore in marmo colorato, raffigurante uccelli e motivi floreali, presente anche un tabernacolo scolpito nel marmo e caratterizzato da colonnine sormontate da testine di putti. La chiesa è nota perché nel 1474 fu commissionata ad Antonello da Messina, la realizzazione del quadro dell’Annunciazione, adesso custodito alla galleria regionale di palazzo Bellomo di Siracusa.

Dove: Via Annunziata

Recapito telefonico 0931881111

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.

La chiesa dell’Annunziata ultima modifica: 2018-03-16T12:28:16+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top