itPalazzoloAcreide

associazioni

Sguardi alla finestra, il Rotary racconta il lockdown

Alibrio, sguardi alla finestra

Immagini impresse nella memoria di tutti noi. La città di Palazzolo deserta per lunghe settimane quasi sospesa in attesa di un futuro incerto. E così che a questo si aggiunge la speranza. Perché ad un anno qualcosa è cambiato. In noi, nelle nostre vite, nei nostri comportamenti. Nasce da questo il libro “Sguardi alla finestra” promosso dal Rotary club Palazzolo Valle dell’Anapo. Una raccolta di immagini del socio e fotografo Salvo Alibrio scattate in piena pandemia. Con i contributi di chi ha voluto dire e scrivere qualcosa.

Sguardi alla finestra, la parola alla collettività

E così nelle scorse settimane il Rotary ha lanciato un contest. “Sguardi alla finestra” con l’obiettivo di promuovere, ad un anno dal primo lock-down, un libro, voluto e ideato dal Rotary Club di Palazzolo “Valle dell’Anapo”. “Il volume – si legge in una nota del club – contenente un reportage di foto scattate dal nostro socio Salvo Alibrio in piena crisi Covid tra le strade, le viuzze, le piazze e i cortili di una deserta Palazzolo Acreide. Sarebbe bello se ognuno di noi prestasse la sua voce per raccontare, tra le pagine del libro, la propria esperienza“. Il contest è stato aperto fino al 31 marzo per raccogliere le riflessioni sul periodo trascorso in casa per le restrizioni anti Covid19. Il volume che verrà pubblicato conterrà alcune di queste frasi raccolte. Ma anche i contributi di tanti palazzolesi che hanno scritto qualcosa di significativo su questo periodo.

Un'installazione realizzata sul balcone del Municipio di Palazzolo
I colori dell’installazione sul Municipio, in pandemia, nella suggestiva immagine serale

La pandemia nelle immagini di Palazzolo

E sono tante le immagini che in molti hanno condiviso sui social. I propri “Sguardi alla finestra” possiamo dire, che per un anno intero hanno caratterizzato la pandemia. Il lockdown ci ha costretti a vivere a casa, limitando i nostri contatti. Ma qualcosa è cambiato anche nelle nostre abitudini. Non più le libertà di un tempo. Niente strette di mano o abbracci tra amici. Stop agli incontri e alle feste. Sperando che presto questo momento difficile possa essere superato. Sono tante le iniziative che il club di Palazzolo ha promosso in questi anni. L’impegno nel sociale, accanto ai giovani, l’impegno nella cultura. Iniziative promosse in questo complesso anno proprio per non fermarsi, nonostante le limitazioni.

Il libro – sottolinea il presidente del Rotary club Palazzolo Valle dell’Anapo Salvo Petrolito – nasce da un’idea di Salvo Alibrio. Per raccontare questo anno difficile visto in tanti aspetti. Abbiamo anche raccolto i contributi di tante persone che hanno vissuto questo anno in prima linea, medici, infermieri, sacerdoti. Un anno che ha cambiato le nostre abitudini. Il libro verrà a breve diffuso e il ricavato della vendita devoluto al fondo programmi della Rotary Foundation“.

Sguardi alla finestra, il Rotary racconta il lockdown ultima modifica: 2021-04-12T09:00:00+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

🇮🇹

To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x