I PALAZZOLESI RACCONTANO PALAZZOLO ACREIDE

itPalazzoloAcreide

itinerari natura news

Strada Palazzolo-Giarratana, i lavori presto realtà

Strada Palazzolo Giarratana

Due province vicine ma molto lontane per i collegamenti che non funzionano. Abbiamo spesso raccontato delle tante difficoltà che ci sono per collegare le due province e soprattutto i comuni Iblei. Ragusa e Siracusa potrebbero essere più vicine se la manutenzione delle strade fosse realizzata. Tra esse c’è la provinciale 23. Una frana ha distrutto parte della carreggiata mettendo a dura prova le aziende locali. Adesso i lavori potrebbero essere realizzati. Anche se sembra ancora un progetto lontano. La strada Palazzolo-Giarratana serve a unire le province di Siracusa e Ragusa. E’ molto transitata dai ciclisti e da quanti scelgono il turismo naturalistico per le proprie vacanze. Migliorarne la fruizione consentirebbe dei migliori collegamenti.

Strada provinciale Poi

I lavori sulla strada Palazzolo-Giarratana

Sarebbero stati affidati i lavori di riqualificazione della Sp 23 fra Palazzolo Acreide e Giarratana. A darne notizia è l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone. “E’ un’opera da oltre due milioni di euro messi in campo dalla Regione – ha sottolineato Falcone – che restituirà decoro e sicurezza a una strategica arteria fra le province di Siracusa e Ragusa con azioni di risanamento e consolidamento delle opere d’arte”.

I lavori spesso chiesti dagli agricoltori, allevatori e imprese zootecniche che utilizzano questa strada tutti i giorni. Adesso dovrebbero essere realizzate azioni di risanamento e consolidamento delle opere d’arte. “Il Governo Musumeci – ha spiegato Falcone – lavorando in sostituzione o a supporto di Liberi consorzi e Città metropolitane, sta finalmente riportando la viabilità provinciale all’altezza delle aspettative del territorio”.

Una strada fondamentale per il turismo

L’assessore Falcone aveva fatto un sopralluogo sulla strada a inizio estate, rassicurando che i lavori sarebbero partiti presto. “Il tempo di raccogliere i pareri – aveva detto – ed entro fine maggio, prima settimana di giugno, riteniamo poter iniziare i lavori. Verranno tolte le frane e si faranno interventi sull’asfalto e consolidamento, sostituzione guard rail e segnaletica per consolidare tutto il versante”.


La strada Palazzolo Giarratana è importante anche per i collegamenti turistici. Numerosi sono ad esempio i ciclisti che la percorrono, quelli che scelgono un turismo naturalistico. Un modo per raggiungere il Ragusano e apprezzare le bellezze dell’ambiente. La sua messa in sicurezza darà respiro anche a questo settore.

Il crollo avvenuto per una frana

Qualche anno fa è crollata parte della carreggiata della provinciale, chiusa poi al transito con enormi disagi per i residenti e soprattutto per le aziende agricole. Gli agricoltori la percorrevano ogni giorno per raggiungere i comuni della zona montana e soprattutto il Ragusano. Aziende costrette a chiudere o a ridurre le proprie produzioni per gli enormi disagi con i collegamenti. Si attendono quindi i nuovi passaggi necessari per riaprirla con sicurezza. La strada è rimasta percorribile anche se con molte difficoltà. Per un periodo chiusa al transito ma utilizzata lo stesso. Lavori necessitano anche sulla strada di contrada Poi. Qualche tempo fa ci fu un cedimento della sicurezza. Servirebbero lavori di manutenzione.

Strada Palazzolo-Giarratana, i lavori presto realtà ultima modifica: 2020-10-06T09:00:00+02:00 da Federica Puglisi
To Top