curiositá

Teatro greco di Palazzolo, il fascino di una commedia di successo

Liceo Platone Palazzolo

Abiti coloratissimi e ricchi di significato per una commedia di successo al teatro greco di Palazzolo. Con “Tesmoforiazuse” l’Istituto d’istruzione superiore di Palazzolo ha aperto il Festival internazionale del teatro classico dei giovani. A colpire la bravura degli studenti che hanno interpretato il testo di Aristofane, ma anche i costumi realizzati da Santi Scatà.

Gli abiti realizzati da Scatà

Santi Scatà

“Uno stile tutto siciliano che incontra colori e simboli di una tradizione solo apparentemente opposta: quella orientale”. Così Scatà, stilista originario di Canicattini ha sintetizzato gli abiti che ha creato – disegnato e cucito per lo spettacolo. Lo stilista per il terzo anno consecutivo al lavoro su abiti e trucco di alcuni giovani protagonisti del Festival. “Diversi elementi degli abiti che ho realizzato per “Tesmoforiazuse” – dice – uniscono le due civiltà, quella siciliana e l’altra orientale, come i mandala, illustrazioni decorative che ho creato su uno sfondo anticato”. “È il mandala, infatti, che diventa simbolo del germe di grano della terra madre- aggiunge – , riprendendo dunque la tradizione sicula dell’agricoltura. Ma è anche emblema della donna, grande protagonista di questa commedia, capace di dare la vita”. La regia è stata di Cristina Mirto. I costumi dello spettacolo Tesmoforiazuse del liceo Platone di Palazzolo

L’edizione 2018 del Festival

Il festival giunto alla ventiquattresima edizione durerà un mese con 2.500 studenti che arriveranno da tutta Italia e dal mondo. La scelta di prolungare la durata del Festival conferma la volontà della Fondazione Inda di proseguire il lavoro con le scuole e con i giovanissimi.  Ci saranno 104 scuole, 13 delle quali straniere e provenienti da Grecia, ben 5 istituti, Francia, Spagna, Belgio, Georgia e Tunisia. Tra i partecipanti anche 150 giovani delle scuole superiori della Valtellina che hanno partecipato al progetto “Teatro incontro” e che metteranno in scena Lisistrata. Presenti anche gli allievi dell’Accademia d’arte del dramma antico, sia della sezione “Fernando Balestra” sia della sezione “Giusto Monaco”. L’organizzazione della rassegna è come sempre di Sebastiano Aglianò, l’impianto scenico dell’artista siracusano Tony Fanciullo mentre il manifesto è di Carmelo Iocolano.

Teatro Greco di Palazzolo

I docenti del Platone al Teatro greco di Palazzolo

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.

Teatro greco di Palazzolo, il fascino di una commedia di successo ultima modifica: 2018-05-16T15:36:52+00:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top