itPalazzoloAcreide

bar cucina tradizionale cultura festa noi palazzolesi tradizioni

I dolci di Pasqua, le tradizioni gustose di Palazzolo

I dolci di Pasqua

Alle delizie preparate durante tutto l’anno nelle festività della Santa Pasqua si aggiungono dolci ancora più particolari. I dolci della Pasqua sono una tradizione antichissima nella cultura siciliana e anche in quella palazzolese. Si racconta che queste paste provengono dall’antica tradizione di confezionare dolci e biscotti nei monasteri e nei conventi ad opera delle suore. Oltre ai dolci dell’antica tradizione siciliana, ovvero le Uova di cioccolato e le Colombe artigianali in questo periodo nei vari bar e pasticcerie della Sicilia si possono trovare dei prodotti preparati appositamente in questo periodo.

I dolci di Pasqua della Pasticceria Caprice

“L’agnellino – ci dice il pasticciere Maurizio Gallo della Pasticceria Caprice è un dolce antichissimo. Sono degli agnelli in pasta di mandorla ricoperti di bianco d’uovo e zucchero. Si fanno asciugare e si decorano con bandierine e con frutta martorana. Negli ultimi anni causa Covid la produzione è molto lenta, ma negli anni passati se ne creavano in grandi quantità e di tutte le misure. La tradizione sta andando un po’ a morire, attualmente produciamo solo quelli che servono per la decorazione delle vetrine. È un dolce molto ipocalorico, ne abbiamo fatto di tutte le dimensioni, il più venduto era il più piccolo che spesso veniva acquistato anche solo per decorazione. Nella zona di Trapani e di Erice è un prodotto che ancora va molto forte. È un dolce costoso, il più piccolo di circa 100 grammi costa sui 3 euro, quindi quello da un chilo è sui 30 euro.

Le uova
Le uova di Pasqua

I dolci di Pasqua: ”I Panareddi cu l’uovu”

Un altro prodotto tipico di questo periodo – continua Maurizio– che si è perso quasi totalmente sono i”Panareddi cu l’uovu”. Impastate solamente con il sale, la pasta di biscotto viene adornata con le uova sode lasciate nel loro guscio e infine decorata con palline di zucchero colorate. Un dolce che un tempo veniva fatto anche nel periodo natalizio” . L’uovo è segno di rinascita e in tutte le culture cristiane è anche simbolo della Pasqua.

I dolci di Pasqua
I “Panareddi cu l’uovu”

Le Colombe e le Uova

“Attualmente le più vendute- ci racconta Mauriziosono senza dubbio le Colombe e le uova di Pasqua. Le Colombe ormai, oltre quella tradizionale, si trovano di tutti i gusti. Vendutissime quelle farcite con pistacchio, con le mandorle, con i frutti di bosco, con il cioccolato, albicocca e cioccolato modicano. C’è anche qualche mio collega che ha iniziato a farcirle con l’ananas. Come i panettoni anche le colombe hanno una varietà infinita. Dipende molto dall’estro e dalla creatività del pasticciere oltre alla zona della Sicilia. Per le uova di pasqua noi produciamo quello al latte, quello fondente, quello misto, alcune pasticcerie anche quello con il cioccolato bianco“.

I dolci di Pasqua
Le colombe al Pistacchio

Gli altri dolci tradizionali del periodo pasquale

Anche i “ciascuna” sono dei biscotti di questo periodo. Si tratta di biscotti ripieni di mandorle e fichi secchi confezionati ad “S”. La “pagnuccata” sono delle piccole palline di pasta a base di uova che vengono fritte e poi passate nel miele. La loro consistenza è croccante. Infine abbiamo i biscotti quaresimali, anche questi tradizionali nella pasticceria siciliana. Nascono come pietanze votive legate alla Quaresima. Il loro consumo, infatti, era un rimedio perfetto all’usanza cattolica di fare digiuno nei giorni che precedono la Santa Pasqua.

I “Quaresimali”

I quaresimali si preparano in tutta la Sicilia, da Enna a Siracusa, da Catania a Palermo, ma la caratteristica comune è l’uso delle mandorle. La Quaresima è tradizionalmente un momento di astinenza e riflessione: così, dall’ingegno dei monaci siciliani, è nato un dolce che utilizza pochi e semplici ingredienti, senza rinunciare al gusto. Esistono anche diverse varianti, ma di fatto, si mantiene il tratto comune delle mandorle. In origine, per rispettare l’astinenza dalla carne e dai suoi derivati, la ricetta includeva solo ingredienti “vegetali”. Oggi si è sicuramente meno rigorosi, poiché troviamo alcuni elementi che infrangono la regola”.

I dolci di Pasqua
I Quaresimali con mandorla

Sicuramente la cultura dei dolci in Sicilia è molto ampia, ogni provincia ha le sue tradizioni. Ogni stagione ha le sue delizie.  

I dolci di Pasqua, le tradizioni gustose di Palazzolo ultima modifica: 2021-04-04T09:00:00+02:00 da Massimo Puglisi

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

👏

To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x