curiositá

Ecosostenibilità, a Palazzolo le colonnine dei borghi

Mobilità e turismo basato sull'ecostenibilità a Palazzolo

“Green mobility”. Si chiama così il progetto al quale ha aderito il Comune di Palazzolo. Per chi sceglie un turismo basato sull’ecosostenibilità, viaggiando su automobili elettriche potrà inserire Palazzolo tra le mete da raggiungere. Perché verrà installata una colonnine per la ricarica delle automobili elettriche. Palazzolo sceglie così di variare le tratte turistiche. Infatti in questo modo quanti scelgono le località del sud potranno avere maggiori servizi.

Il progetto per un turismo di ecosostenibilità

Il Comune di Palazzolo ha aderito al progetto, che segue l’accordo stipulato un accordo stipulato tra l’associazione dei “Borghi più belli d’Italia” in Sicilia e “Sicily by car”. L’obiettivo è intercettare quei flussi turistici che viaggiano su auto elettriche. Questi potranno quindi raggiungere Palazzolo e usufruire del servizio. A presentare il progetto alla giunta del comune ibleo l’assessore al Turismo Maurizio Aiello che segue i rapporti con i borghi d’Italia e l’assessore alla Mobilità sostenibile Riccardo Messina. Un’iniziativa da sostenere e che ha trovato il giusto appoggio nell’amministrazione.

Ecosostenibilita
L’ecosostenibilità come una mano che protegge il mondo

L’accordo con i Borghi d’Italia per l’ecosostenibilità

Il progetto prevede la fornitura, installazione e gestione di colonnine per la ricarica delle auto elettriche, senza oneri per il comune. Ma il Comune ha anche avviato una collaborazione per una seconda colonnina in accordo con Enel. “Siamo, insieme ad altri borghi di Sicilia, tra i primi comuni – spiegano l’assessore Aiello e l’assessore Messina –  ad organizzarci in tal senso ed a fare un progetto pilota”. Il progetto prevede che il comune individui le aree per l’istallazione delle colonnine di ricarica. Poi lo spazio adiacente sia concesso gratuitamente alla Be Charge. Così si punta a un turismo di ecosostenibilità ambientale.

I comuni in una eco – guida

I comuni, spiegano Aiello e Messina, verranno inseriti in una eco-guida. Chi noleggerà le automobili negli aeroporti, nelle stazioni e nei centri turistici maggiori, sa che potrà visitare anche Palazzolo. Così avere la possibilità di ricaricare l’auto. Aderire significa coinvolgere un flusso turistico dedicato. Si tratta di turisti che si spostano con auto elettriche e scelgono di vivere una vacanza sostenibile.

Aiello Maurizio assessore che ha presentato progetto sull'ecosostenibilità
L’assessore al Turismo Maurizio Aiello allo stand di Palazzolo – turismo ed ecosostenibilità

Note nei borghi

E le iniziative per promuovere i borghi non sono finite. Palazzolo e Buscemi hanno promosso un viaggio itinerante musicale. Coinvolte le vie quartiere Lenza-Orologio e Castelvecchio e le vie di Buscemi. Il tutto con il gruppo Rèjouissance. Passeggiate musicali per valorizzare i vicoli e i quartieri storici attraverso la musica del Seicento. “Un progetto condiviso da subito – spiega l’assessore Aiello – con il comune di Buscemi”. Coinvolti anche Maurizio Rossano, tenore e artista siciliano e Stefano Intrieri direttore artistico del gruppo francese La Rèjoussance”. 

Il programma delle serate musicali

In programma duetti e composizioni vocali che trasporteranno l’ascoltatore in un particolarissimo repertorio. “ Continuiamo a fare rete – commenta l’assessore di Buscemi Vincenzo Genovese – per ampliare l’offerta turistica nei comuni montani, attraverso la musica che unisce Palazzolo a Buscemi”. Il progetto in programma dal 14 giugno, rafforzerà l’offerta turistica dei due comuni e fa parte dei programmi estivi che allieteranno le serate di residenti e visitatori.

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.
Ecosostenibilità, a Palazzolo le colonnine dei borghi ultima modifica: 2019-05-31T09:00:22+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top