eventi

Festa greca, a Palazzolo il Festival Panighiri ikariotiko

Cropped Panighiri.jpg

Laboratori di danze in cerchio e cori, ma anche cucina tipica e la possibilità di vivere a contatto con la natura in un posto magico di Palazzolo. Dal 26 al 28 luglio a Palazzolo ci sarà il rito della spirale danzante, con musiche e danze dal Mediterraneo più arcaico. Il luogo sarà il Villaggio La Torre. E’ tutto questo e molto altro il Festival Panighiri ikariotiko. Una festa greca di cui vi parliamo.

Il rito della danza che avviene nella festa greca del Panighiri
Tappa a Palazzolo della festa greca dedicata ai balli e alla danza mediterranea

Festa greca con il Panighiri, ecco cos’è

Una parola non molto nota ma di facile significato. Danzare insieme in una grande spirale, la musica dal vivo, mangiare e bere, finché sorge il sole. Il tutto sui ritmi e le note del Mediterraneo più arcaico. Si tratta di una tradizione che affonda le sue radici in Grecia, dove si continua a praticare.

L’evento in Sicilia dalle origini greche

E così ben presto è arrivata anche in Sicilia. Come spiegano gli organizzatori. Nel Val di Noto, sotto Ragusa Ibla, allu Vadduni, dal 2014. Nasce da un’intuizione di Philippe, supportata dalla esperienza musicale del violinista Alessandro Puglia. Idea poi condivisa da tanti altri amici musicisti appassionati di musica greca, e rilanciata dall’entusiastica partecipazione di Matilde Politi alla voce. Questo gruppo ha dato vita al germoglio di una nuova tradizione. E così si è dato vita a questa tradizione. Da cinque anni e la musica, il ritmo e le danze greche hanno innestato nel cuore della Sicilia, anche in dialetto siciliano una nuova festa greca.

Come funziona una festa greca, il panighiri

Come avviene in Grecia, la comunità nel tardo pomeriggio si comincia a riunire nel piazzale dove è bandita la festa. Si mangia, si beve, come in tutte le feste comunitarie. A un tratto i musicisti cominciano a suonare e tutti piano piano si mettono a ballare. Una danza in cui tutti muovono lo stesso passo tenendosi intrecciati alle braccia uno all’altro, in una spirale antioraria.

La musicista Matilde Politi alla festa greca di Palazzolo
L’artista e musicista Matilde Politi sarà tra gli ospiti della festa greca a Palazzolo

Come si svolgerà la festa a Palazzolo

Il festival inizia il venerdì pomeriggio, giorno 26. Dalle 17 ci sarà un’area nella natura fornita di servizi attrezzata per il campeggio. La sera i musicisti introdurranno i presenti alla musica greca, per cominciare a familiarizzare coi ritmi e i passi del ballo. Sabato ci saranno i laboratori per imparare i passi delle danze. La sera nel piazzale della festa lo spazio dedicato al panighiri vero e proprio, dal tramonto all’alba. E’ un campo che affaccia a sud sulla valle di Noto, con i tavoli e le panche, la taverna e la musica. I musicisti continueranno a suonare senza sosta il repertorio della festa, i balli e le danze, fino allo spuntar del sole.

I musicisti presenti a Palazzolo

Ci saranno Alessandro Puglia maestro concertatore, che suona il violino nisiotico sulle cui note si dispiegano i brani tradizionali che conducono il ballo fino all’alba. La cantante Matilde Politi, esperta di tradizioni musicali siciliane e mediterranee. Agenti Mistikì: Sebastian Torres, chitarra, Eleonora Spedale, Darbouka, Yannik Tiolo, percussioni. E la presenza di Periklis, violinista e polistrumentista greco, che ci raggiunge dalla Grecia a Palazzolo.

Per partecipare all’evento

Per partecipare occorre prenotare. L’ingresso per l’intero festival è di 25 euro. Per il sabato 13. Nel costo d’ingresso è compreso il campeggio con posto tenda e l’uso di luce, servizi igienici e parcheggio auto. Info e prenotazioni: +393880537649.

Federica Puglisi

Autore: Federica Puglisi

Giornalista professionista dal 2009, una laurea in lettere moderne e un master nel cassetto. Questa sono io: una passione profonda per la scrittura come per l’arte in tutte le sue sfaccettature. Collaboro da anni con varie testate giornalistiche locali e nazionali e amo raccontare dei luoghi e della gente. Mi occupo di comunicazione per enti pubblici e privati, ma sono poco incline alla “mania” dei social. Se potessi tornerei alla penna e alla carta, come si faceva un tempo.
Festa greca, a Palazzolo il Festival Panighiri ikariotiko ultima modifica: 2019-07-16T09:00:25+02:00 da Federica Puglisi

Commenti

To Top