I PALAZZOLESI RACCONTANO PALAZZOLO ACREIDE

itPalazzoloAcreide

associazioni cosa facciamo cosa fare

Riflessi, con Meraki riti tra passato e presente

Direttivo associazione: Fancello, presidente; Concetta Caruso, segretaria-tesoriere, Daniele LoMagro vicepresidente

Per l’associazione Meraki ultimo appuntamento della stagione estiva. Nonostante le misure di sicurezza il gruppo è riuscito a promuovere iniziative culturali per Palazzolo. Adesso la conclusione con Riflessi: riti dal passato e immagini del presente. È una rassegna documentaristica a cui il gruppo tiene molto “che ci vede tutti coinvolti e che speriamo – dicono -, in tempi migliori, possa trasformarsi in qualcosa di importante e ricorrente”.

Quartiere dell'Annunziata: vicino Chiesa San Paolo
Chiesa di san Paolo, un tempo chiesa di santa Sofia.

Riflessi, la prima tappa sarà sabato 22 agosto

Si inizia sabato 22 agosto con la proiezione di due documentari sulla Sicilia e la sua ritualità, in modi diversi. Si tratta di “𝑫𝒊 𝒄𝒖 𝒔𝒆𝒎𝒖 – 𝑹𝒆𝒑𝒐𝒓𝒕𝒂𝒈𝒆 𝒔𝒖 𝒓𝒊𝒕𝒖𝒂𝒍𝒊 𝒆 𝒔𝒐𝒑𝒓𝒂𝒗𝒗𝒊𝒗𝒆𝒏𝒛𝒆 𝒑𝒐𝒑𝒐𝒍𝒂𝒓𝒊”, prodotto dall’associazione Aditus in rupe e dal Museo Etnografico “Nunzio Bruno” e di Τά ϒυναικεία – 𝑪𝒐𝒔𝒆 𝒅𝒊 𝒅𝒐𝒏𝒏𝒆, di Lorenzo Daniele. Tra gli ospiti, proprio gli autori delle due opere, Salvatore Russo e 𝐆𝐢𝐮𝐩𝐩𝐢 𝐔𝐜𝐜𝐞𝐥𝐥𝐨 e Lorenzo Daniele e Alessandra Cilio.

Secondo appuntamento con il documentario domenica

E poi domenica 23 con un momento dedicato al padre del documentarismo italiano e siciliano, Vittorio De Seta e curato dal prof. Alessandro de Filippo, docente di Tecnica della Rappresentazione Audiovisiva presso l’Università degli Studi di Catania. Seguirà la proiezione di due opere che testimoniano la religiosità e la cultura popolare della nostra terra, “𝑨 𝒍𝒖 𝒄𝒊𝒆𝒍𝒖 𝒄𝒉𝒊𝒂𝒏𝒂𝒖” di Daniele Greco e Mauro Maugeri e di “𝑰𝒍 𝒈𝒊𝒐𝒓𝒏𝒐 𝒅𝒆𝒍 𝒎𝒖𝒓𝒐” di Daniele Greco. Tra gli ospiti, un altro amico di Meraki e di Archeoclub Palazzolo Acreide, il regista Francesco Di Martino.

Le collaborazioni per l’evento

Accanto due importantissime collaborazioni per “Riflessi” con la Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica – Licodia E. e con ClassiCult. “Ci auguriamo possiate esserci anche voi – spiega l’associazione – che ci avete seguito e accompagnato in questa stranissima estate”. L’evento è gratuito e per sfondo avrà la Basilica Di San Paolo Apostolo – Palazzolo A., patrimonio UNESCO. I posti sono limitati e saranno distanziati secondo le disposizioni anticovid19. La raccomandazione ad indossare le mascherine. L’associazione Meraki ETS, come ci hanno raccontato i promotori, è nata nella seconda metà dello scorso anno dalla volontà di un gruppo di amici. Loro si conoscono da una vita e condividono conoscenze e passioni per l’arte, in tutte le sue forme, e per la cultura e la storia della nostra terra.

Basilica San Paolo a Palazzolo per il tour degli yallers
Uno scorcio della basilica di San Paolo a Palazzolo

E questa rassegna “Riflessi” chiude gli appuntamenti estivi promossi dall’associazione come le escursioni alla scoperta dei territori poco conosciuti di Palazzolo. E poi Aria siciliana concert appuntamento tra musica e teatro ad Akrai. La gestione delle iniziative è avvenuta rispettando le regole sul distanziamento. Sperando che presto si possa tornare a scoprire la cultura come un tempo.

Riflessi, con Meraki riti tra passato e presente ultima modifica: 2020-08-20T09:00:00+02:00 da Federica Puglisi
To Top